Pagine

martedì 8 ottobre 2013

L'Essenza della Creatività

photo by Flavio Marinelli
In un giro quotidiano, di quelli che ti portano negli stessi luoghi, a vedere le stesse persone, ti imbatti in nuovi volti, nuovi sorrisi che ti lasciano il buono di sé nel cuore.
Come quando sfiori le piante aromatiche, involontariamente smuovi l'aria stantìa, e nello spostamento le narici colte di sorpresa, ne avvertono l'odore. Lo respiri profondamente, socchiudendo gli occhi, per tenere e trattenere dentro l'intensità del profumo, affinché me rimanga un sentore scivolando via nella giornata.

photo by Flavio Marinelli
Così sono le persone che incontri casualmente, e pensi che la condivisione di interessi ed emozioni porterà a qualcosa di fecondo. Poi, le cerchi un'altra volta, e ancora perché è stato inebriante avvertire il profumo della loro essenza nello sfioramento dei pensieri e di possibili dialoghi. Tutto questo dà sapore alla giornata.
Ci sono incontri nella vita che ti mettono davanti allo specchio nell'ammirazione del lavoro, dei successi non senza grandi sacrifici, con difficoltosi slanci e desideri di riscattarsi dai piedi in testa, o rinascere da una malattia.
Mi guardo e cerco la spinta ad essere migliore di così, a fare meglio quello che faccio, poiché il mio piccolo mondo sembra un'isola al cospetto delle grandi terre conquistate da chi ha saputo trovare la propria rotta.


photo by Virgichic

Uomini e donne semplici con percorsi di vita complicati, timidi eppure feroci nel riprendersi il proprio posto nella vita al di fuori di spazi angusti di un'azienda, lontano da mediocri legami, per far nascere la propria attività, e ogni mattina aprire il sipario e guardare l'umanità che va in scena.
La creatività sa piantare alberi di vita nel deserto del tempo, spesso carnefice per alcuni che subiscono scelte forzate e la burocrazia.

photo by Virgichic
Ci sono esempi positivi che come reti gettate ti trascinano e ti ributtano nella mischia per sognare in grande, per far pace col riflesso nello specchio.



Un ringraziamento speciale a persone speciali che mi hanno ispirato queste parole:
Annibale FerranteCatia Matteoli, Donatella LoiFlavio Marinelli , Virginia Cassano, L'Officina di un Sogno, Vitalino LoBello, Clelia Cané